Chi è Marco Vallardi

Sono nato a Conegliano il 19 Giugno 1982, nella città del vino e nell’anno del trionfo italiano ai mondiali di calcio. Sembra una coincidenza ma queste due cose mi hanno accompagnato tutta la vita.

Nasco in una famiglia semplice, mamma operaia e papà camionista autonomo; lei mi insegnava l’educazione, lui a stare al mondo. Da loro ho imparato i valori che tutt’oggi porto con me come la famiglia, il lavoro, la libertà, la responsabilità e ho capito che ottenere ciò che si vuole è possibile, basta lavorare sodo e comportarsi bene.
Inizio a giocare a calcio a 7 anni e continuo con questa passione fino a quando a 23 anni, succederà qualcosa che mi cambierà la vita.
Ho sempre voluto essere un esempio positivo per le persone a me vicine, e questo spesso mi ha portato a prendere scelte molto importanti nella mia vita senza paura, con un po’ di sana incoscienza e caricandomi di responsabilità sin da giovane.
Ad appena 22 anni decido di andare ad abitare da solo per avere la mia indipendenza, scelta forse un po’ azzardata, ed inizio a lavorare come barista in una pizzeria molto in voga a Treviso. In poco tempo mi rendo conto di fare ciò che mi piace e di riuscire a farlo bene: scoppia così la passione. Seguono due decisioni “forti” che con il tempo mi daranno ragione: lasciare l’università a 3 esami dalla laurea in Marketing e aprire un locale mio. La voglia di fare e la fame di successo ormai mi avevano fatto andare “stretta” la quotidianità che si era creata attorno a me.
Il locale diventa in poco tempo punto di riferimento della “movida” Trevigiana, e mi da modo di conoscere molte persone con cui instauro rapporti stupendi vivi ancor’oggi, che mi hanno fatto conoscere la mia terza passione: le due ruote.

Il tempo passa e a 26 anni mi rendo conto che la mia ambizione non è soddisfatta: voglio di più. Mi ritrovo dunque ad unire i puntini del mio passato per disegnare il mio futuro, il quale doveva prevedere un lavoro di tipo imprenditoriale, socialmente utile, che mi permettesse di stare in mezzo alla gente e che avesse a che fare con gli studi effettuati.
Quale lavoro poteva darmi tutte queste caratteristiche?
Qualche anno prima avevo conosciuto delle persone straordinarie che lavoravano per una realtà nuova, dinamica, innovativa, che era di una comodità e di un’utilità unica: Banca Mediolanum. Ero diventato loro cliente da anni e mi ero innamorato dei loro servizi. Il passo per diventare Family Banker è stato breve.
Dal 2008 mi occupo professionalmente dei risparmi dei miei clienti, pianificando le loro esigenze e facendo da contrappeso razionale alle loro naturali reazioni emotive.
Da fine 2011 ho deciso di essere molto presente online e nei vari Social Network, perché credo che internet dia la possibilità di mostrarmi ad un pubblico molto più vasto delle mie conoscenze, ma soprattutto dà la possibilità a chiunque di conoscermi più dettagliatamente e capire se Marco può essere a loro utile.

Anche per questo motivo ho deciso di aprire questo blog, per mettermi in piazza come sono, per essere trasparente, per essere d’aiuto alle persone; perché, come disse un vecchio saggio, “il miglior modo di essere egoisti in un business come il nostro è essere altruisti“!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...